Garnier – Miracle Skin Cream

Alzi subito la mano chi non riesce ad indossare un fondotinta d’estate e si sta già tormentando all’idea del caldo imminente. Se fate parte di questo numeroso club non disperate: la soluzione ai vostri problemi potrebbe essere più vicina di quanto pensate, contenuta nel grazioso tubetto a pois rossi della nuova Miracle Skin Cream.

L’ultima nata in casa Garnier sembra infatti creata apposta per le temperature torride delle nostre città, e risponde puntualmente ad alcune problematiche molto sentite da noi fanciulle.

Garnier Miracle Skin Cream
Garnier Miracle Skin Cream

In primo luogo, dimenticatevi la mission impossibile di adattare la base consueta alla vostra più o meno accentuata abbronzatura. Bianca latte solo in apparenza, Miracle Skin Cream contiene infatti delle micro-capsule capaci di liberare, durante l’applicazione, pigmenti auto-adattanti: in altre parole, la colorazione è unica perché la tecnologia impiegata rende il prodotto in grado di uniformarsi a tutti gli incarnati. Considerate questa promessa una pia illusione? Anch’io sono sempre scettica quando mi trovo davanti a prodotti universali: spesso vanno bene per tutti solo perché non soddisfano a pieno le esigenze di nessuno. In questo caso, tuttavia, la crema è stata provata sia su una carnagione chiara con sottotono freddo –la mia– sia su una carnagione media con sottotono caldo, risultando altrettanto valida per entrambe: nessuno sgradevole colore aranciato e nessuno stacco evidente con la pelle non trattata.

Garnier Miracle Skin Cream
Garnier Miracle Skin Cream

La texture è leggerissima ed ha il preciso scopo di offrire al volto un aspetto più sano ed omogeneo secondo il famoso principio: “il trucco c’è ma non si vede”. La coprenza è dunque volutamente bassa e non può né vuole celare brufoli e rossori al pari di uno strato di corposo fondotinta; lo scopo dei due prodotti appena citati è profondamente differente ed occorre tenerlo bene a mente nell’effettuare la propria scelta d’acquisto.

Garnier Miracle Skin Cream
Garnier Miracle Skin Cream

Definire il finish non è semplice: la parola luminoso, spesso utilizzata, potrebbe far pensare ad un profluvio di glitter o allo spiacevole aspetto di una pelle non abbastanza incipriata, effetti molto lontani da quello ottenuto con Miracle Skin Cream. Ruberò pertanto un termine dalla confezione stessa della crema, e dirò che si tratta di un finish radioso: le particelle riflettenti contenute nella formulazione giocano infatti con la luce, creando un effetto ottico capace di dissimulare le piccole rughe e le imperfezioni. I tratti del volto sembrano veramente più distesi ed offrono subito un aspetto più giovane. Quest’ultimo risultato è stato verificato grazie ad una signora quasi sessantenne della Beauty Case Blog family, che dopo essersi gentilmente prestata al test ha anche cercato di trasformarsi in Arsenio Lupin, trasferendo il tubetto nel suo ripiano davanti allo specchio: la sua pelle, leggermente secca ma con una bella grana, risultava infatti più riposata e tonica, ancora più piacevole alla vista.

Garnier Miracle Skin Cream
Garnier Miracle Skin Cream

Abbiamo inoltre apprezzato entrambe l’assorbimento ultrarapido che rende la crema ottima per le mattine dai minuti contati; caratteristica, questa, che unita alla texture leggera, alla naturalezza del finish ed alla protezione solare SPF 20, ha contribuito all’elezione della Miracle Skin Cream a prodotto perfetto per l’estate.

Dopo una decina di giorni di utilizzo quotidiano, in abbinamento ad un correttore per nascondere le occhiaie ed uno sfacciato brufoletto, la mia impressione è dunque molto positiva e mi ha portata a nutrire la curiosità di provare anche il contorno occhi della stessa linea.

Voi avete già provata o visto nei negozi uno di questi prodotti? Cosa ne pensate? Vi incuriosisce?

 

Articolo Sponsorizzato.

Marica

Appassionata di cosmesi e di tutto ciò che è bello, vivo in Inghilterra da due anni ed ho un'inarrestabile passione per borse e rossetti. Il super-potere che vorrei? Quello dei capelli sempre in piega! Su Instagram mi trovi come @beautycaseblog.

4 Comments
  1. Bellissima review, molto utile! Ho sentito tanto parlare di questa crema e mi ispira davvero, sarei curiosissima di provarla! Stando a quanto ho letto dovrebbe essere portentosa per un no makeup-makeup nel vero senso della parola! :)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.