Strict Standards: Only variables should be passed by reference in D:\inetpub\webs\loscrignoit\wp\wp-includes\gettext.php on line 66

Strict Standards: Only variables should be passed by reference in D:\inetpub\webs\loscrignoit\wp\wp-includes\gettext.php on line 66

Strict Standards: Only variables should be passed by reference in D:\inetpub\webs\loscrignoit\wp\wp-includes\gettext.php on line 66

Strict Standards: Only variables should be passed by reference in D:\inetpub\webs\loscrignoit\wp\wp-includes\gettext.php on line 66

Strict Standards: Only variables should be passed by reference in D:\inetpub\webs\loscrignoit\wp\wp-includes\gettext.php on line 66
L’antipatica » Blog Archive » Sotto la luce della luna V

 

Sotto la luce della luna V


Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in D:\inetpub\webs\loscrignoit\wp\wp-includes\functions-formatting.php on line 83

“Io no certo, non mi pare abbia particolari attrattive. Senza contare che sono innegabilmente più brava, quella smorfiosa non ha nulla da insegnarmi.”
Superò la porta, seguendolo ed indicando un tavolo poco distante.
“Ecco, ti aspetterò qui e passerò il tempo tenendoti d’occhio. Non farmi aspettare troppo”
Si morsicò il labbro, attuando quanto aveva anticipato, irritata con se stessa per non essere ancora riuscita ad attirare sufficientemente la sua attenzione, o forse per essere ancora distante dal provocarlo a tal punto da scatenare nuovamente il suo delizioso potere. Sarebbe stato meraviglioso provare ancora quella sensazione, quasi meglio che… no, aveva smesso, aveva promesso che non avrebbe lasciato nuovamente la retta via e non poteva deludere il Mastro. Eppure… chissà cosa sarebbe accaduto in tali circostanze…

Sospiro` stancamente, avvicinandosi a quella che avrebbe dovuto essere, nelle intenzioni, la sua accompagnatrice. Chino` la testa in segno di saluto non appena la vide alzare gli occhi dal libro che focalizzava la sua attenzione e, colmata ancora la distanza di un passo, si chino` per poterle parlare piu` agevolmente a bassa voce.
“Temo di non aver fatto in tempo a salutarti…” questa mattina? Ma quanto tempo era effettivamente passato? L’esitazione danzo` sulle labbra dell’elfo per non piu` di un attimo. “…nella sala comune. Presumo che ci sara` tempo in abbondanza per le presentazioni e per le chiacchiere, se acconsentirai ad accompagnarmi a recuperare alcuni effetti personali. Il Maestro ha gia` acconsentito.”
Chiuse le labbra, inspirando a fondo, il Dono quieto e dormiente, assopito in un angolo della sua mente e del suo corpo, sperando di essere risultato abbastanza convincente.
In effetti, non aveva detto che la verita`, a ben guardare.

This entry was posted on Lunedì, Aprile 23rd, 2007 at 22:18 and is filed under giocate fantasy. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

One Response to “Sotto la luce della luna V”

  1. L’antipatica » Blog Archive » Indice fanfiction Anitaverse Says:

    Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in D:\inetpub\webs\loscrignoit\wp\wp-includes\functions-formatting.php on line 83

    […] leggi la parte quinta […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.