Be Chic Make up Collection 2012

Be Chic Make up Collection

Da bambina volevo fare la principessa , tutt’al più la ballerina: la prima aveva la corona e la seconda indossava il tutù, quindi non poteva esservi niente di meglio. Fino a qualche giorno fa pensavo questi momenti fossero irrimediabilmente passati, sepolti dal peso dei molti calendari, poi Valentina mi ha contattata chiedendomi di esprimere la mia opinione sulla nuova collezione Make up firmata Be Chic ed ha riportato a galla tutta la mia voglia di frivolezza color confetto.

A metà strada tra il mondo dei cosmetici e quello degli accessori, Be Chic ha realizzato dei veri e propri kit attraverso i quali esprimere il proprio stile e la propria personalità da autentiche Style Lover: i prodotti da trucco sono infatti contenuti in preziose pochette, borsette che accostano il color cipria ed il nero ad uno scintillante tessuto argentato ultra-sparkling.

Se avete voglia di ascoltare le mie considerazioni potete guardare il video qui sotto, se invece preferite la cara vecchia forma scritta superate il player di Youtube: troverete un intero mondo di parole e fotografie.

 

 

 

 

Kit Pelle di Porcellana – Vanilla Peach

 

 

La prima pochette si concentra per lo più sul trucco del viso, perseguendo l’obiettivo di un incarnato perfetto: non a caso è stata battezzata “Pelle di Porcellana”. Pur essendo reperibile in due varianti, Vanilla Peach e Sweet Pink, qui parleremo diffusamente della prima: sarebbe stato impensabile, per me, rinunciare a qualcosa contenente la parola vaniglia. L’avreste mai detto?

Sganciata la chiusura della borsa troveremo ad attenderci un tripudio di carta velina nera, custode di tre prodotti che mi hanno favorevolmente colpita: una Cipria Compatta trasparente e completamente matt, due pregi che vanno ad aggiungersi alla texture leggera ed alla resa molto naturale.

 

 

Il Blush Cremoso mi ha invece conquistata per il suo colore: sui miei zigomi ha un effetto bon mine che non vedevo da tempo ed ha la particolarità di poter essere applicato anche sulle labbra. Si sfuma facilmente senza creare chiazze di colore e nel corso di un’intera settimana di test ha dimostrato una durata soddisfacente. L’applicazione, d’altro canto, è semplicissima: basta prelevare con il polpastrello un po’ di prodotto, andando poi a stenderlo gentilmente sulle gote.

 

 

Prima impressione positiva anche per la Matita Eyeliner: la morbidezza della mina permette un tratto abbastanza intenso ed una sfumabilità pressoché perfetta. Come se non bastasse ha un nome capace di farla amare sempre e comunque: “Sguardo Profondo”.

 

 

Vanilla Peach è adatta a pelli di tonalità media, laddove invece la variante Sweet Pink è stata creata per carnagioni chiare.

 

 

 

Kit Smoky Jewels – Pink Gold

 

Il Kit Smoky Jewels – Pink Gold punta l’attenzione su occhi e labbra: all’interno della pochette trovano infatti posto un trio di ombretti, un mascara ed un gloss labbra doppio uso.

Il packaging della palette è comune a quello del blush e della terra descritti poco sopra: la superficie nera lucida è impreziosita dal logo del marchio, ovviamente in rosa. Il lato interno del coperchio è munito di specchio e le tre nuances proposte –viola, oro e verde militare chiaro– permettono di realizzare Make Up anche molto diversi tra loro. Si prestano ad applicazioni asciutte, per colori più soft, o bagnate, per un risultato più intenso.

 

 

Il mascara “Bon Ton” offre un effetto molto naturale, scurendo ed allungando le ciglia, e lo scovolino di medie dimensioni permette di pettinare agevolmente anche le ciglia inferiori.

 

 

Il gloss “Effetto Natural Glossy” è tra i prodotti che mi ha più favorevolmente colpita:  applicato con parsimonia trasforma anche le labbra più secche in quelle di una bambolina, mentre una dose più generosa crea un bel riflesso-specchio. Se avete una bocca sottile come la mia potete picchiettare un po’ di ombretto dorato sul centro del labbro inferiore: effetto volume assicurato!

 

 

Il kit presenta anche un’opzione Icing Silver, dedicata a tutte le amanti degli smoky eyes tradizionali.

La pochette, dal canto suo, condivide con la precedente la sfumatura rosa cipria, ma è leggermente più grande e limita l’incursione argentata ad un grazioso fiocchetto fermato da una piastrina metallica con il logo del brand.

 

 

 

 

 

Primer Viso – La più Bella del reame

 

Con un nome così, “La più Bella del reame”, potrei arrivare ad amarlo persino io, di certo non un’estimatrice della categoria. Sono infatti solita concedermi ai primer solo in occasioni speciali, quando ho assoluta necessità di un trucco duraturo che non imponga ritocchi nel corso della giornata. Altro compito di questa tipologia di base è quello di attenuare i pori dilatati ed i lievi segni d’espressione, trasformando il viso in una vera e propria tela bianca ed uniforme, preparandolo alla stesura degli altri prodotti. A favore del primer Be Chic dobbiamo elencare la texture molto leggera, il piacevolissimo color rosa chiaro e la totale assenza di profumazione.

 

 

 

Blush Liquido – Effetto Pommettes

 

Ha la forma e la consistenza di uno smalto ma… è un blush. Svitato il tappo troverete ad attendervi un pratico pennellino, utilizzatelo per applicare il prodotto sulle gote e poi picchiettate delicatamente con i polpastrelli: il vostro aspetto risulterà immediatamente più salutare. Punto di forza: la durata. Ieri ho dimenticato di eliminare lo swatch a forma di cuore realizzato sulla mano ed a distanza di 36 ore è ancora lì a tenermi compagnia.

 

 

Se vi ho incuriosito almeno un po’ ricordatevi di seguire Be Chic anche attraverso il suo canale Youtube, Pinterest o visitando il sito ufficiale, dove troverete prezzi e informazioni sugli altri prodotti del marchio.

 

Se invece volete vedere una prova pratica e seguire il tutorial per la realizzazione del trucco raffigurato qui sotto non vi resta che leggere l’articolo dedicato o guardare il video su youtube.

 

Articolo sponsorizzato

Marica

Appassionata di cosmesi e di tutto ciò che è bello, vivo in Inghilterra da due anni ed ho un'inarrestabile passione per borse e rossetti. Il super-potere che vorrei? Quello dei capelli sempre in piega! Su Instagram mi trovi come @beautycaseblog.

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.