Sanremo 2016, le pagele ai look della prima serata

Sanremo 2016 i look della prima serata

Ritorna il Festival di Sanremo 2016 e con lui anche le consuete pagelle ai look di vallette, cantanti e super ospiti.

Non prediamo tempo, iniziamo!

 

Deborah Lurato

Voto: -2 al vestito, 10+ al  savoir faire.
Al dopofestival gliene hanno dette di tutti i colori: “pensavi di essere una debuttante?”, “Più che una gonna a palloncino sembrava una mongolfiera” ed altre frasette simpatiche che una donna non vede l’ora di sentirsi dire davanti a 10 milioni di spettatori. Lei sorride imbarazzata, risponde che è la sua prima volta al Festival e quindi sì, un po’ debuttante lo è, e quando tutti ti dicono che a San Remo si va rigorosamente in lungo e con l’abito della festa tu che fai? Cerchi di adeguarti, ovvio. All’ennesimo commento al veleno conquista i giornalisti con un “Va bene, giuro, non me lo metto più un abito così”. Meravigliosa. Speriamo solo mantenga la promessa, perché tra color melanzana, nude look con effetto tatuaggio sulle spalle e collarino che taglia la testa abbiamo raggiunto livelli inenarrabili.

 

 

Arisa

Non classificata
Selvaggia Lucarelli ha commentato: “Io mi vesto così quando ho dormito in babydoll col mio fidanzato, mi sveglia il citofono e mi infilo una cosa al buio che devo aprì la porta al tecnico della caldaia.” Allerta traffico: si prevedono code di manovali davanti a casa della giornalista.  Tornando ad Arisa, la maglia in lamè semitrasparente con reggiseno nero perfettamente intuibile e gonna (è una gonna?) di velo che spunta a tagliarle le gambe è veramente, veramente, veramente brutta. Bello invece il trucco, semplice ed in grado di valorizzarla.
Comunque nella situazione della Lucarelli io mi infilo il piumino e apro così.

 

Noemi

Voto 9
Finalmente. Sì, finalmente vediamo una Noemi elegante e chic, perfetta per un’occasione come il Festival di Sanremo. Da migliorare è invece il trucco, che la intristiva anziché illuminarla. L’idea di legare all’asta del microfono nastri arcobaleno a sostegno delle unioni civili me la fa amare ancora di più. Brava Noemi!

 

 

Laura Pausini

Voto 7 1/2
Una vera regina, una donna di spettacolo che non vorremmo mai smettere di guardare. Lo stesso non si può dire per la giacca tutta tempestata di pietre preziose (Mariah Carey, altro che anellino da 35 carati!). Eliminata quella, l’outfit migliora notevolmente ed il voto con lui.

 

 

Irene Fornaciari

Voto 6
La mise della cantante non fa sognare, ma non fa neppure storcere il naso. Si porta a casa appena la sufficienza.

 

Madalina Ghenea

Primo look. Voto: 7
Una tigre della Malesia sul palco dell’Ariston. Bella com’è potrebbe indossare di tutto, ma quest’abito non riesce ad esaltare la dolcezza dei suoi lineamenti e l’eleganza della figura. Si può fare di meglio.

 

Madalina Ghenea

Secondo look. Voto: 10

Meravigliosa dall’attaccatura dei capelli alla punta dei piedi. Sprizza classe da tutti i pori e porta con naturalezza gioielli di peso, che avrebbero messo in difficoltà non poche celebrità.

 

 

Madalina Ghenea

Terzo look. Voto: 9

Scintillante, sorridente, con un raccolto che mette in risalto i lineamenti delicati. Perfetta.

 

 

Virginia Raffaele

Voto 7
I suoi outfit sono in puro stile Ferilli, attrice che ha scelto di interpretare durante la prima serata del Festival. Prima o poi mi piacerebbe poter valutare il suo look, anziché quello dei suoi personaggi.

 

 

Kasia Smutniak

Voto 7
Con Prada non si sbaglia mai, ed infatti il vestito indossato da Kasia è piacevolmente adatto alla situazione. Peccato che il nero così vicino al viso non le doni per niente.

 

 

Anna Foglietta

Voto 9
Total black anche per lei, ma la perdoniamo per via delle spalline asimmetriche, della schiena nuda, dell’ironia e della voce spettacolare con la quale ha intonato una canzone di Anna Oxa. Il prossimo anno la vogliamo tra le concorrenti.

 

Avete realizzato anche voi una personale pagella dei look della prima serata del Festival di San Remo? Chi avete amato di più? Chi boccereste senza esitazione? Fatemelo sapere in un commento!

Marica

Appassionata di cosmesi e di tutto ciò che è bello, vivo in Inghilterra da due anni ed ho un'inarrestabile passione per borse e rossetti. Il super-potere che vorrei? Quello dei capelli sempre in piega! Su Instagram mi trovi come @beautycaseblog.

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.