SVR – Hydraliane Légère e Hydraliane Riche (REVIEW!)

Mi  capita di rado di amare una combo di creme viso quanto ho apprezzato quella formata dalle versioni riche e légère (17,90 euro) della nuova linea Hydraliane di SVR Laboratoire Dermatologique. Senza voler esagerare, le creme di cui sto per parlarvi mi hanno salvato la vita nel periodo peggiore dell’anno, quello delle allergie primaverili, e durante il caldo torrido delle ultime settimane.

La vera sfida per una crema viso è quella di idratare in profondità la pelle, senza ungerla ma al contempo senza sottostimarne le necessità, e poiché l’idratazione -lo dice la parola stessa- nasce dall’acqua, i dermatologi SVR si sono concentrati in primis su questo prezioso elemento.

SVR Hydraliane creme viso riche e légère
SVR Hydraliane creme viso riche e légère

 

Hydraliane: 60% di acqua fisioattiva

Appurato che nessuna fonte d’acqua è affine a quella che si trova all’interno delle nostre cellule, SVR ha così creato l’acqua fisioattiva, contenente la giusta quantità di sali per poterla definire isotonica. L’isotonia non è un aspetto di secondaria importanza: diversamente dall’acqua ipotonica, che finirebbe per gonfiare e deformare le cellule, quella isotonica ha il pregio di rispettarne la misura ed il volume, favorendo il mantenimento dell’equilibrio cellulare ed offrendo all’epidermide solo ciò di cui essa stessa sente di aver bisogno.

Le creme viso Hydraliane riche e légère contengono il 60% di acqua fisio-adatta ed agiscono in due fasi: prima fanno penetrare l’acqua nella pelle, poi la imprigionano grazie all’alto peso molecolare degli zuccheri contenuti nella formulazione; in questo modo l’acqua è a disposizione delle cellule lungo tutto il giorno garantendo un’idratazione prolungata.

Tra gli ingredienti sono presenti anche sostanze emollienti quali burro di karité e squalene, un estratto della lavorazione della canna da zucchero, capaci di offrire una texture confortevole e vellutata, proteggendo al contempo il volto dagli agenti esterni.

Uno scatto dal press day SVR
Uno scatto dal press day SVR

Una foto pubblicata da MaricaBeautyCase (@maricabeautycaseblog) in data:

 

La mia esperienza con le creme viso Hydraliane

Usandole in modo alternato sono riuscita ad ottenere un risultato molto positivo, eliminando la sensazione di pelle che tira senza sentire il viso appesantito da un prodotto eccessivamente ricco. Tipicamente applico la versione légère di giorno, utilizzandola anche come base per il make up, e riservo la formula riche alla sera, dopo la normale detersione. Non si tratta tuttavia di una regola fissa: le mattine in cui utilizzo il Clarisonic la cute ha bisogno di maggiore nutrimento, mentre serate particolarmente calde pretendono formulazioni necessariamente leggere. Insomma, il trucco è sempre lo stesso: ascoltare il nostro corpo ed offrirgli ciò che chiede.

Entrambe le creme viso Hydraliane hanno una consistenza lieve, non corposa, ed un colore lattiginoso che trasmette un’idea di delicatezza subito confermata in fase di applicazione. L’assorbimento è rapido e la sensazione al tocco è di pelle morbida e curata, non opaca e non lucida bensì dall’aspetto estremamente naturale.

SVR Hydraliane creme viso riche e légère
Da destra: SVR Hydraliane creme viso riche e légère
SVR Hydraliane creme viso riche e légère
SVR Hydraliane creme viso riche e légère

 

Il profumo è tenue e non fastidioso: le note floreali di rosa, di magnolia e di gardenia, ravvivate da un tocco di lampone e da un pizzico di muschio bianco, creano uno stimolo olfattivo che richiama una sensazione di benessere e di pulizia senza tuttavia risultare chiaramente e fastidiosamente percepibile.

Come potrete ben immaginare Hydraliane légère è dedicata a chi ha una pelle normale o mista mentre Hydraliane Riche a chi ha bisogno di maggiore nutrimento, deduzione con la quale non posso che allinearmi, sebbene sia fermamente convinta che queste creme diano il meglio utilizzate in modo combinato.

Se avete qualche domanda o qualche altra curiosità potete scriverla in un commento qui sotto, sulla mia pagina Facebook o attraverso YouTube, e non dimenticatevi di farmi sapere se avete già provato le creme SVR e quali sono state le vostre impressioni!

 

Diclaimer: le creme viso Hydraliane Riche e Légère mi sono state offerte durante il press day SVR. Non sono stata pagata per la stesura di questo articolo e non sono stata spinta in alcun modo alla sua redazione, nè sono stata condizionata nell’espressione del mio giudizio.

Marica

Appassionata di cosmesi e di tutto ciò che è bello, vivo in Inghilterra da due anni ed ho un'inarrestabile passione per borse e rossetti. Il super-potere che vorrei? Quello dei capelli sempre in piega! Su Instagram mi trovi come @beautycaseblog.

2 Comments
  1. Io purtroppo con SVR Hydraliane BB creme mi sono trovata molto male, a parte l’ INCI che fa paura, non si stende bene e dopo pochi secondi, mentre si cerca di stenderla sul viso,
    si sgretola formando tanti minuscoli pallini che sembrano gomma, bisogna toglierli con i risultato che si toglie anche quel poco di crema che si è riusciti a mettere. Il mio parere su questo prodotto è negativo. Consiglio i laboratori SVR di rivederlo, come INCI e come consistenza.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.