Palette Amethyst Obsessions di Huda Beauty: recensione e swatch di tutti gli ombretti

Huda Beauty Amethyst Palette

La palette Amethyst Obsessions di Huda Beauty ha un posto speciale nel mio cuore perché è una delle pochissime palette fredde in circolazione. Racchiude 9 ombretti sui toni del viola ed è entrata a far parte della mia make up collection su consiglio del gruppo Facebook Armocromia – Rossetto e Merletto, fondato e gestito da Giusy De Gori (se non la segui ti consiglio di iniziare a farlo: lei è bravissima e nei suoi canali social scoprirai moltissimi consigli per migliorarti sfruttando i colori giusti per te).

Tornando alla palette, si presenta in un formato piccolo e compatto, perfetto per essere inserito nel bagaglio a mano o in borsetta, ed è dotata di un grande specchio che può effettivamente tornare utile per qualche ritocco da dare al volo.

Gli ombretti si dividono tra matte, da usare sulla palpebra mobile o per evidenziare la piega dell’occhio, e shimmer, da applicare nei punti luce o nel centro della palpebra mobile per un look super glam.

Palette Amethyst di Huda Beauty: gli ombretti

Le 9 tonalità che compongono la palette Amethyst sono tutti molto belli, ma differiscono quanto a resa e pigmentazione. Non avendo un nome, li analizzeremo muovendoci da sinistra a destra e dal basso verso l’altro.

Huda Beauty Amethyst Palette

Amethyst palette – Colori 1-2-3

Colore numero 1

Uno splendido color berry di media intensità, con sottotono freddo e un finish perlato. Contiene glitter invisibili ad occhio nudo, ma capaci di offrire una piacevole luminescenza quando sono colpiti dalla luce. Adoro la sua consistenza quasi cremosa ed è sicuramente una delle mie tonalità preferite.

Colore numero 2

Color prugna glitterato, ha una texture cremosa ma pecca di pigmentazione se applicato con il pennello. La resa migliore si ha invece utilizzando i polpastrelli o un applicatore in spugna, che permettono di ottenere un vero e proprio effetto metallico. In fase di realizzazione del make-up i glitter tendono a cadere sul contorno occhi, quindi è bene realizzare la base viso solo in un secondo momento o proteggere l’area con un fazzoletto o con un dischetto di cotone strappato a metà per formare una mezzaluna.

Colore numero 3

Color vino dal sottotono caldo e dal finish matte, a causa della pigmentazione non eccellente risulta più chiaro sulla palpebra di quanto appaia nella cialda. Si può stratificare, ma nella mia esperienza è praticamente impossibile raggiungere un colore pieno.

LEGGI ANCHE: Recensione Fondotinta Fenty Beauty Pro Filt’r Soft Matte

Amethyst palette – Colori 4-5-6

Amethyst – Colore numero 4

Color prugna scuro con finish matte. La pigmentazione non è buona e una volta applicato sulla palpebra, che si usi un pennello o un polpastrello, il risultato sarà semitrasparente e non migliorerà neanche aggiungendo strati.

Amethyst – Colore numero 5

Una delle mie tonalità preferite. E’ un viola di media intensità con finish metallico e un profluvio di glitter azzurri e argentati. La texture è simile a quella del colore numero 2, ma non ho riscontrato nessun fallout (glitter e polvere d’ombretto che cadono sul contorno occhi).

Amethyst – Colore numero 6

Un bel viola scuro freddo con finish perlato. La pigmentazione è buona e, al pari dell’ombretto numero uno, contiene dei micro-glitterini invisibili ad occhio nudo ma capaci di riflettere la luce creando un effetto molto luminoso.

Amethyst palette – Colori 7-8-9

Amethyst – Colore numero 7

Rosa caldo, è l’ombretto più pigmentato tra i tre dal finish matte. La texture è morbida e cremosa e la polvere si sfuma facilmente sulla pelle senza richiedere particolari accortezze.

Colore numero 8

Uno dei miei colori preferiti. E’ un rosa chiaro contenente una miriade di piccoli glitter capaci di offrire un meraviglioso finish metallizzato. Anche la pigmentazione è ottima e applicandolo con un pennello la colorazione risulta piena, intensa e uniforme.

Colore numero 9

Un fuchsia dal sottotono freddo e dal finish perlato al pari degli ombretti numero 1 e 6, Condivide con loro anche la luminosità, la buona pigmentazione e la consistenza cremosa. E’ senza dubbio una delle tonalità più belle dell’intera palette.

LEGGI ANCHE: Recensione contorno occhi Purophi Eye Tech

A chi consiglio la palette Amethyst di Huda Beauty

A quasi un anno dall’acquisto, tenuto conto della qualità degli ombretti e del prezzo molto ragionevole – da Sephora è disponibile a 29,90 euro, il che significa 3 euro e 30 centesimi a cialdina- non posso che dirmi soddisfatta della palette Amethyst Obsessions di Huda Beauty.

La consiglio a chi ama il viola e cerca una palette composta principalmente da toni freddi, ma anche a chi ama sperimentare con diversi finish e texture e a chi predilige formati compatti e facilmente trasportabili, adatti ad essere estratti dalla borsetta al momento opportuno o anche solo per controllare rapidamente il trucco grazie allo specchio grande quanto l’intera confezione.

Iscriviti alla newsletter!

E’ gratis e ti consente di ricevere tanti consigli di bellezza e tutte le novità del mondo beauty!

Privacy policy – Potrai disiscriverti quando vuoi cliccando sul link in fondo alla newsletter.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp’s privacy practices here.

Marica

Appassionata di cosmesi e di tutto ciò che è bello, vivo in Inghilterra da due anni ed ho un'inarrestabile passione per borse e rossetti. Il super-potere che vorrei? Quello dei capelli sempre in piega! Su Instagram mi trovi come @beautycaseblog.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.