Al Cosmoprof con Cosmetica Italia: la bellezza è made in Italy

Domenica è stato un giorno veramente speciale. Non solo ho potuto trascorrere una seconda giornata tra gli affollatissimi padiglioni di Cosmoprof Bologna, ma ho anche avuto due guide d’eccezione: le deliziose Valentina e Benedetta di Cosmetica Italia, associazione di rappresentanza delle imprese cosmetiche italiane, di cui sono stata ospite.

Sotto un sole caldo e sorridente abbiamo varcato i tornelli d’ingresso scoprendoci subito attratte dalla graziosa postazione di Accademia del Profumo, dove abbiamo potuto saggiare alcune delle fragranze più note lanciate nel 2013 e contribuire, mediante il nostro voto, all’elezione del profumo dell’anno. Nella foto sottostante potete apprezzare i contendenti femminili: volete azzardare un pronostico in attesa della proclamazione ufficiale? Io ho puntato su Acqua Essenziale di Salvatore Ferragamo e sul meraviglioso di Giorgio Armani.

Se piacevoli sentori custoditi in boccette di design sono la vostra passione, vi segnalo inoltre l’interessante corso di formazione organizzato da mouillettes&co., attraverso il quale potrete arricchire le vostre conoscenze e, perché no, avviarvi lungo la strada delle professioni olfattive.

Al Cosmoprof con Cosmetica Italia
Al Cosmoprof con Cosmetica Italia

Al Cosmoprof con Cosmetica Italia
Al Cosmoprof con Cosmetica Italia

 

Chiusa questa interessante parentesi, abbiamo ascoltato una riflessione lucida e puntuale in merito ai recenti cambiamenti che hanno investito il mondo della comunicazione. A dar voce ai propri pensieri è  stato Maurizio Crippa, Direttore Generale di Cosmetica Italia, un distinto signore che non permette alla sua non appartenenza alla generazione dei nativi digitali di offuscare il suo giudizio sulle immense possibilità offerte da Internet, ed anzi utilizza la sua esperienza per meglio comprendere la natura e la portata della rivoluzione digitale.

Gli interventi seguenti sono all’insegna dei dati e delle statistiche: spetta infatti ad un dirigente SoGeCos informarci sulla presenza in fiera di ben 500 blogger e 700 giornalisti accreditati, un numero di molto superiore alle mie aspettative, mentre Marco Pirozzi ricostruisce un quadro completo della progressione del mercato cosmetico italiano. Scopriamo così un settore in piena salute, forte di un export in continua crescita.

Al Cosmoprof con Cosmetica Italia
Al Cosmoprof con Cosmetica Italia

 

Mediterranea

Rinfrancate dal buon andamento economico e da un delizioso light lunch ci siamo dunque dirette verso lo stand di Mediterranea, azienda cosmetica collegata alla notissima impresa alimentare Fratelli Carli; sì, avete intuito bene: proprio quella dell’olio d’oliva! E’ il titolare in persona a raccontarci le caratteristiche dei suoi prodotti e l’impegno profuso nella ricerca di formulazioni sempre più confortevoli e sicure, un obiettivo che si accompagna ad un profondo radicamento nell’affascinante territorio ligure, con le sue terrazze a strapiombo sul mare ed i suoi boschi rigogliosi. E’ lì, ad esempio, che viene coltivata la lavanda dalla quale si distilla l’essenza che infonde all’olio da massaggio il suo inebriante profumo.

Alle linee per la skin care si affiancano prodotti studiati per la protezione solare e, in ultimo, una linea completa di makeup: terre, ombretti, matite, rossetti, mascara e ogni altro cosmetico si possa desiderare ci occhieggia dall’espositore. Vengo particolarmente colpita da un gloss trasparente in stick, nel cui cuore è racchiusa una bianca anima idratante: un prodotto che sembra perfetto per prendersi cura delle proprie labbra senza rinunciare ad un sussurro di vanità.

Mediterranea al Cosmoprof
Mediterranea al Cosmoprof
Mediterranea - Terrazze d'Italia
Mediterranea – Terrazze d’Italia
Mediterranea - Terrazze d'Italia
Mediterranea – Terrazze d’Italia
Mediterranea al Cosmoprof
Mediterranea al Cosmoprof
Mediterranea al Cosmoprof
Mediterranea al Cosmoprof
Mediterranea al Cosmoprof
Mediterranea al Cosmoprof
Mediterranea al Cosmoprof
Mediterranea al Cosmoprof

 

Barex e Vitality’s

Avevamo ancora negli occhi l’evocativa louge realizzata dal celebre architetto Pier Luigi Pizzi, ospitante una piccola preview del museo del profumo recentemente inaugurato a Venezia, quando abbiamo raggiunto gli spazi di Barex e Vitality’s, brand entrambi dediti alla cura dei capelli.

Nel primo abbiamo potuto fare la conoscenza di alcuni prodotti professionali forse poco noti in Italia, ma di incalcolabile successo oltre confine dove vengono utilizzati da professionisti di grande levatura. La linea Olio Seta del Marocco, ad esempio, è di casa sui set di alcuni importanti telefilm tra i quali è impossibile non citare Desperate Housewifes.

Lo stand Vitality’s, marchio altrettanto celebre all’estero e legato ai centri benessere, ospitava un vero e proprio palco, sul quale presenziava la statuaria Flora Coquerel, Miss Francia 2014, una donna di straordinaria bellezza.

 

Vitality's - Miss France al Cosmoprof (immagine tratta dalla pagina Facebook Vitality's)
Vitality’s – Miss France al Cosmoprof (immagine tratta dalla pagina Facebook Vitality’s)
Barex - Olio seta del Marocco
Barex – Olio seta del Marocco
Barex - Olio seta del Marocco
Barex – Olio seta del Marocco

 

 Bioline Jatò

Avevo avuto modo di visitare il candido stand Bioline Jatò nella giornata di venerdì, innamorandomi, grazie a Chiara e Daniela, dei profumi e delle texture di una serie di prodotti che sembrano poter soddisfare le esigenze non solo delle donne più giovani, ma anche di quelle più mature.

Il mio entusiasmo è cresciuto domenica, quando ho avuto la fortuna di ascoltate il racconto della fondazione dell’azienda dalla viva voce della sua creatrice: Clara Macchiella Corradini. Come vi ho gia accennato nel mio ultimo video sul Cosmoprof, l’impresa è nata quasi per caso e si è sviluppata facendo convivere una gestione familiare, una grande fierezza per le origini trentine ed un forte spirito internazionalista, in virtù del quale l’allora neonata Bioline Jatò ha immediatamente tentato -e vinto- l’avventura dei mercati esteri.

Potete essere certi che mi sentirete parlare ancora di loro e dei loro prodotti. Qualcuno ha detto review in arrivo?

 

Bioline Jatò - Cosmoprof Bologna
Bioline Jatò – Cosmoprof Bologna
Bioline Jatò - Cosmoprof Bologna
Bioline Jatò – Cosmoprof Bologna
Bioline Jatò - Cosmoprof Bologna
Bioline Jatò – Cosmoprof Bologna
Bioline Jatò - Cosmoprof Bologna
Bioline Jatò – Cosmoprof Bologna

 

 [Comfort Zone]

Nello splendido spazio di [Comfort Zone], che richiama nella struttura una raffinatissima serra, incontramo Davide Manzoni, direttore commerciale del brand. E’ lui ad accompagnarci alla scoperta dell’approccio olistico con il quale il marchio affronta le problematiche legate alla bellezza: la cosmesi è utile, ma non è sufficiente a mantenerci in forma ed in salute se non è abbinata ad esercizio fisico ed a un’alimentazione appropriata. Confesso di essermi sentita come una bambina di prima elementare che non ha fatto i compiti: la verità di quanto appena espresso è infatti evidente, ma ammetto di essere tra coloro che faticano a seguire con costanza questi buoni precetti.

Altro concetto inedito è quello della cronocosmesi. Il corpo, macchina complessa, reagisce in modo differente agli attivi che applichiamo, all’esercizio fisico che svolgiamo ed agli alimenti che mangiamo a seconda del momento della giornata in cui collochiamo tali attività. Come districarci tra tutte queste complesse variabili? Attraverso una simpatica doppia ruota, vera e propria bibbia dello Skin Regimen proposto da [Comfort Zone]. Accennato su Facebook, l’argomento ha suscitato non poca curisiotà e si è meritato un articolo completamente dedicato: restate sintonizzate su questo blog.

[Comfort zone] - Cosmetica Italia al Cosmoprof
[Comfort zone] – Cosmetica Italia al Cosmoprof
[Comfort zone] - Cosmetica Italia al Cosmoprof
[Comfort zone] – Cosmetica Italia al Cosmoprof
[Comfort zone] - Cosmetica Italia al Cosmoprof
[Comfort zone] – Cosmetica Italia al Cosmoprof
[Comfort zone] - Cosmetica Italia al Cosmoprof
[Comfort zone] – Cosmetica Italia al Cosmoprof
[Comfort zone] - Cosmetica Italia al Cosmoprof
[Comfort zone] – Cosmetica Italia al Cosmoprof
 

 OPI

Il tour di Cosmetica Italia al Cosmoprof termina nel padiglione smalti, dove ci attende la gentilissima Valentina. Grazie a lei scopriamo alcune delle novità che ci aspettano nei prossimi mesi, entusiasmandoci per gli importanti sodalizi creativi che il brand è riuscito a stringere con alcuni grandi colossi del settore cinematografico e… alimentare. Ebbene sì: OPI sta per proporre una collezione particolarissima, creata in partnership con Coca-Cola. Il mio colore preferito? Quello ispirato alle bollicine della famosa bevanda!

Deliziosa anche la collezione ispirata ai Muppets, una vera e propria esplosione di luce! E se i glitter vi terrorizzano tanto quanto fanno con me, niente paura: è in arrivo una speciale base peel off che manderà in pensione il solvente per unghie e permetterà una rimozione facile e veloce.

Grande curiosità ha inoltre suscitato il quartetto di Top Coat Sheer Tints: un vero e proprio invito alla creatività. Le appassionate di nail art potranno infatti utilizzarli da soli, in abbinamento ad un altro smalto per farne virare il colore, e come tocco di allegria su una french manicure altrimenti anonima.

Ciò che qui ho appena accennato sarà protagonista di articoli specifici, dovrete solo contenere fino ad allora la vostra curiosità: riuscirete nell’impresa? Io avrei serie difficoltà.

 

OPI al cosmoprof: tutte le novità!
OPI al cosmoprof: tutte le novità!
OPI & Coca Cola
OPI & Coca Cola
OPI Sheer Top Coat
OPI Sheer Top Coat
OPI Sheer Top Coat
OPI Sheer Top Coat
OPI - collezioni Muppets e Gwen Stefani
OPI – collezioni Muppets e Gwen Stefani

 

La cronaca di questa splendida giornata all’insegna della bellezza made in Italy si conclude qui, ma il bagaglio di conoscenze e di informazioni che gli espositori hanno voluto condividere con noi torneranno prestissimo alla ribalta: poter guardare con gli occhi di un produttore, scoprendo cosa si cela alle spalle di quelle boccettine colorate che tanto ci fanno sognare, è stata un’esperienza preziosa ed interessante. Ringrazio sentitamente Cosmetica Italia per avermi offerto questa possibilità, che spero di poter ripetere presto, e tutte le ragazze che hanno vestito con me i panni di Alice nel Paese delle Meraviglie, lasciandosi incantare da questo universo parallelo fatto di bellezza e creatività.

 

Cosmetica Italia al Cosmoprof: le blogger presenti
Cosmetica Italia al Cosmoprof: le blogger presenti
Marica

Appassionata di cosmesi e di tutto ciò che è bello, vivo in Inghilterra da due anni ed ho un'inarrestabile passione per borse e rossetti. Il super-potere che vorrei? Quello dei capelli sempre in piega! Su Instagram mi trovi come @beautycaseblog.

3 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.