Zoeva – Review Cat Eye Pen

Zoeva - Cat Eye Pen

Il team dei formulatori Zoeva deve avere una predilezione per gli eyeliner: dopo il grande riscontro ottenuto dalla versione cream ecco infatti una novità altrettanto riuscita, capace di coniugare performance e praticità.

Il packaging esterno è identico al quello dell’Ultimate Pen Long Wear Eyeliner di Kiko, ma la prima differenza è rilevabile non appena tolto il tappo: l’applicatore Zoeva si presenta più lungo rispetto a quello del suo concorrente italiano, offrendo una punta più sottile ed un maggior controllo nella definizione dello spessore del tratto. I due prodotti differiscono anche per durata, pigmentazione e densità, tanto da meritare un video apposito per approfondire l’argomento, riservando così il presente all’analisi del solo Cat Eye Pen.

Pratico e comodo, il nuovo eyeliner in penna Zoeva permette di dare profondità allo sguardo in modo semplice e veloce: procedendo con mano leggera è infatti possibile realizzare rapidamente linee precise anche molto sottili, ritmando l’esigenza di un look elegante con il ticchettio dell’orologio al mattino (o, se preferite, con lo sbuffare dei vostri uomini in impaziente attesa).

Zoeva - Cat Eye Pen

 

Il nero è intenso ed il tratto risulta uniforme grazie alla perfetta scorrevolezza del pennino ed alla giusta quantità di prodotto che va ad irrorarlo: se la vostra manualità è buona riuscirete a tracciare l’intera linea in un solo gesto senza bisogno di ripassare.

 

Zoeva - Cat Eye Pen, swatch
Zoeva - Cat Eye Pen, applicatore

La formula leggera e di rapida asciugatura vi permetterà inoltre di ultimare il trucco immediantamente, senza dover attendere il fissaggio del prodotto e senza rischio transfer, ovvero senza lo sgradito effetto stampino sulla palpebra modile quando si aprono  gli occhi prima che il prodotto si sia completamente asciugato.

In un contesto frenetico come quello delle festività invernali, durante le quali mi è capitato spesso di truccarmi al mattino senza poter eliminare il makeup fino a sera inoltrata, il Cat Eye Pen si è dimostrato un valido alleato restando perfetto per tutto il tempo richiesto.

La lunga durata dovrebbe dipendere da una formulazione dichiarata waterproof, ma che si elimina benissimo anche con uno struccante a base acquosa (nello specifico, ho utilizzato il pure bleuet occhi sensibili di Yver Rocher), il che mi porta a consigliarlo in contesti urbani e di vita quotidiana ed a sconsigliarlo se la meta è invece il mare o la piscina.

Ulteriore nota positiva riguarda la composizione, ovviamente non ecobio,  senza parabeni e, soprattutto, senza formaldeide. Chi è interessato può leggere l’INCI ingrandendo con un click l’immagine sottostante.

Zoeva - INCI Cat Eye Pen

 

Ogni eyeliner pen contiene 1 ml di prodotto, ha una durata di 6 mesi dopo l’apertura ed un costo pari a 5,50 euro che rende il rapporto qualità prezzo molto vantaggioso.

 

Dove trovarlo? Sul sito ufficiale a partire dall’8 gennaio, insieme a tantissime altre novità delle quali vi ho parlato negli ultimi giorni: se volete sbirciare ulteriormente potete servirvi dei link qui sotto.

Ciglia finte,brush cleanses, specchio da viaggio.

42 nuovi pennelli: vediamoli uno ad uno.

-Review Pennello viso. (link in arrivo domani: iscriviti alla pagina facebook per non perdere l’articolo!)

– Review Pennello occhi. (link in arrivo domani: iscriviti alla pagina facebook per non perdere l’articolo!)

Review Graphic Eyes +: 10 nuove matite occhi.

 

La recensione che avete appena letto è stata scritta dopo aver utilizzato il prodotto quasi quotidianamente per un arco di tempo poco inferiore ad un mese. Grazie a Zoeva ho avuto modo di ricevere il Cat Eye Pen in anticipo rispetto alla data di lancio e mi sono impegnata per offrirvi un parere che potesse esservi realmente d’aiuto: non apprezzo e non scrivo review frettolose e tengo ad essere il più corretta possibile. Se avete domande sarò come sempre felice di rispondervi.

 

Marica

Appassionata di cosmesi e di tutto ciò che è bello, vivo in Inghilterra da due anni ed ho un'inarrestabile passione per borse e rossetti. Il super-potere che vorrei? Quello dei capelli sempre in piega! Su Instagram mi trovi come @beautycaseblog.

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.