SOS makeup: 5 consigli beauty per sembrare riposata anche quando non lo sei

Vi capita mai di non riuscire a dormire alla vigilia di un viaggio o di un appuntamento importante? Per me è una costante: più il giorno successivo è cruciale meno riesco a riposare serenamente. Poiché occhiaie e pelle spenta mal si coniugano con colloqui di lavoro, esami e riunioni con i grandi capi, ecco che nel corso del tempo ho scovato e perfezionato alcuni trucchetti per sembrare riposata anche quando le 8 ore di sonno sono solo un lontano miraggio.

 

1 – Splash! Acqua fredda e tonico per chiudere i pori

Lavare il viso di prima mattina con l’acqua fredda può sembrare un’inutile tortura, ma credetemi quando vi dico che è il miglior modo per combattere nel breve termine quel colorito spento da “Aiuto! Ridatemi il letto e nessuno si farà male!”. Il freddo stimola infatti la microcircolazione sanguigna e ha un’azione astringente sui pori.

Sempre a proposito di pori, non saltate per nessuna ragione il passaggio del tonico: grazie al suo ph, più acido rispetto a quello della pelle, aiuta a migliorarne la grana e quindi l’aspetto. Pori dilatati non vi temiamo.

 

2 – Apri lo sguardo (anche se vorresti solo chiudere gli occhi e tornare a dormire)

Applicare e riapplicare e riapplicare ancora la crema contorno occhi. Non sto scherzando: prevedete almeno tre applicazioni distanziate nel tempo prima di passare allo step del correttore. Questo vi consentirà di uniformare e rendere più liscia l’area, camuffando le linee di espressione che la stanchezza ha sicuramente enfatizzato. Se avete meno di vent’anni potete evitare questo passaggio. Beate voi.

Per rendere lo sguardo più vivo è indispensabile lavorare anche sulle ciglia. In primo luogo bisogna vincere quel sottile timore che ci coglie ogni volta che guardiamo il piegaciglia, anzi, dobbiamo spingerci oltre e arrivare persino a scaldarlo leggermente (leggermente, mi raccomando!) con il phon prima di utilizzarlo. Immaginate di mettere in piega le ciglia come si fa con i capelli e quello strumento di tortura farà improvvisamente meno impressione.

Il mascara va applicato utilizzando come unità di misura il chilogrammo: quando vi sembra abbastanza… concedetevi un’ulteriore passata. Ricordatevi di scegliere una formula capace di allungare e volumizzare allo stesso tempo, come quella del Mascara Pupa Vamp, sicuramente uno dei più amati in commercio ed ora in sconto su Profumeria Web!

Mascara Pupa Vamp

 

3 – Il colore della salute

La base viso non può dirsi completata senza un tocco di blush, leggero e luminoso ma non glitterato: ci siamo impegnate tanto per chiudere i pori, non vogliamo metterli di nuovo in evidenza, vero?
Optate per un colore pescato se avete un sottotono caldo o rosato se l’incarnato è freddo: otterrete immediatamente un bell’effetto salute.

Se vi serve un consiglio su cosa scegliere potreste dare un’occhiata alla colorazione 04 Plum Pop dei Clinique Cheek Pop, di un bel rosa intenso, ed al Collistar Strobing Look Ti Amo 500 nella colorazione 2 Toni Corallo.

Clinique Cheek Pop

Una foto pubblicata da Marica Mario (@beautycaseblog) in data:

Collistar Ti amo 500 strobing look corallo

 

4 – L’illuminante è nostro amico

Usate un pennello a ventaglio o le dita per applicare l’illuminante sugli zigomi e al di sotto dell’arcata sopraccigliare. E’ uno strumento importantissimo per dare luminosità al viso e per far risaltare i lineamenti.

Se non amate gli illuminanti potete utilizzare sull’intero volto una cipria satinata, come la Luminys Cipria Cotta di Pupa: il risultato sarà molto elegante e naturale.

Pupa lumynis cipria cotta

 

5 – Focus sulle labbra

Mettete il vostro rossetto più bello! Una delle poche parti del viso a non risentire della carenza di sonno è quella delle labbra: attirate l’attenzione su di loro e conquistate tutti con un bel sorriso!

Io opto spesso per gli I’m di Pupa, che durano tantissimo, o per i Clinique Pop Lip Colour, che non seccano le labbra e sono super facili da applicare.

I'm Pupa rossetti

Conoscevate già questi trucchetti? Quali altri stratagemmi utilizzate per apparire fresche e riposate anche quando non lo siete? Lasciatemelo subito scritto in un commento: non vedo l’ora di seguire i vostri suggerimenti!

 

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.